Quota di partecipazione Gratuito

20171004_VR_PII

  •  CREDITI FORMATIVI
  • Per il riconoscimento dei crediti formativi (se previsti), compilare tutti i campi.
  • 04/10/2017

    Verona (VR)

    LE CORRETTE METODOLOGIE PER LA PROGETTAZIONE DI IMPIANTI DI SPEGNIMENTO E L'IMPIEGO DI STRUMENTI DI PROTEZIONE PASSIVA.

    LUOGO

    Verona (VR)

    DATA

    04/10/2017

    ORARIO

    14:30-18:30

    LOCATION

    Istituto Salesiani San Zeno
    Via Don Minzoni 50 | 37138 Verona
    Auditorium

    COSTO

    Gratuito

    CON IL CONTRIBUTO DI

    E DEI SOCI FONDATORI

    PROGRAMMA

    14:30-18:30

    Marco Patruno - Fourgroup S.r.l.

    Le alimentazioni idriche alla luce della nuova norma UNI EN 12845:2015 e l’evoluzione futura per i locali destinati ad ospitare gruppi di pompaggio

    Giuseppe Agriesti - General Cavi S.p.A.

    Regolamento europeo CPR UE 305/11: la nuova era dei cavi. Nuove tipologie, nuove denominazioni, un cambiamento che stravolge le abitudini e conoscenze in merito

    Claudio Traverso - Promat S.p.A.

    Le certificazioni di resistenza al fuoco nella nuova prevenzione incendi

    CREDITI

    INFORMAZIONI

    Gli obiettivi primari del seminario tecnico sono l’approfondimento ed il chiarimento delle norme e delle direttive di legge che regolamentano il settore della sicurezza antincendio, fornendo al partecipante un quadro completo degli adempimenti che ogni addetto ai lavori deve conoscere e costantemente aggiornare.

    Gli argomenti trattati, di taglio tecnico/pratico, offrono suggerimenti sul corretto “modus operandi”, indispensabile per operare nella massima correttezza della normativa.

    I seminari sono rivolti a RSPP, Professionisti (periti industriali, geometri, architetti, ingegneri, dottori, dottori forestali), consulenti, responsabili uffici tecnici di aziende municipalizzate.

    A tutti i partecipanti verrà consegnato materiale informativo.

    -----

    L'attestato di partecipazione e le dispense del seminario (disponibili solo per i partecipanti iscritti on-line) potranno essere scaricati dal sito www.prevenzioneincenditalia.it, area utenti.