News

Bangladesh, grattacielo in fiamme a Dacca

Ventiquattro corpi sono già stati restituiti alle famiglie

29 Marzo 2019, Fonte: ansa

E' salito ad almeno 25 morti accertati il bilancio provvisorio dell'incendio in un grattacielo nel quartiere degli affari della capitale del Bangladesh. Mentre i vigili del fuoco continuano a perquisire l'edificio, emergono le prime carenze in materia di sicurezza. Il grattacielo FR Tower, di 22 piani, al momento della tragedia ospitava centinaia d'impiegati. Nel fuggi fuggi generale, molti di loro hanno cercato di mettersi in salvo attraverso la facciata esterna. Traditi dall'altezza, dal panico o dalle poche prese cui aggrapparsi, almeno sei persone sono morte cadendo giù.

Nel frattempo, il proprietario del grattacielo deve rispondere in materia di "standard di sicurezza". Che da quando si apprende sarebbe carente. Almeno questo è il giudizio del capo dei pompieri Shakil Newaj: "Le misure di sicurezza antincendio erano molto deboli, non c'erano irrigatori d'acqua, le uscite di emergenza esistevano solo sulla carta". Sembrerebbe che proprio i vigili locali avrebbero più volte chiesto ai responsabili del grattacielo di migliorare le misure antincendio.