Evento concluso

Iscrizioni chiuse

IN COLLABORAZIONE CON

TECNOLOGIE DEI SISTEMI E DEGLI IMPIANTI DI PROTEZIONE ATTIVA RIVELAZIONE INCENDI (Corso tecnico per il mantenimento dell'iscrizione negli elenchi del Ministero dell'Interno, D.M. 5 agosto 2011, art. 7)

DATA

07/10/2014

ORARIO

LUOGO

Rovigo (RO)

LOCATION

Collegio dei Periti Industriali
Via L. Einaudi 24 - Int. 18
45100 Rovigo

PROGRAMMA

TITOLO: "Tecnologie dei sistemi e degli impianti di protezione attiva rivelazione incendi"
DOCENTE: Ing. Mirco Damoli

Cenni sulle disposizioni legislative per impianti di rivelazione incendio

  • Attività soggette al CPI: D.M. vari specifici per ciascuna attività (locali di pubblico spettacolo, autorimesse, alberghi, ospedali, ecc.).
  • L'impianto di rivelazione automatica nelle attività soggette.
  • D.Lgs. 81/08 e D.M. 10/03/98: disposizioni per la sicurezza antincendio nei luoghi di lavoro.
  • L'impianto di rivelazione dopo il D.Lgs. 626/94 (ora D.Lgs. 81/08) e D.M. 10/03/98.
  • Il ruolo nella progettazione dalla L. 46/90 al D.M. 37/08.
  • Le marcature CE secondo Direttiva CPD, ora Regolamento CPR.

Cenni sulle disposizioni normative per impianti di rivelazione incendio

  • La normativa tecnica sui prodotti: le norme europee serie EN54.
  • La norma tecnica installativa UNI 9795:2010.
  • Norma UNI 11224:2011: Controllo iniziale e manutenzione degli impianti.
  • Panorama normativo europeo in materia di progettazione e installazione di impianti di rivelazione incendio (TS 54-14, la certificazione di competenza degli installatori TC 4).

L'impianto di rivelazione incendio: tecnologia e applicazioni pratiche

  • Cenni sul fenomeno incendio/funzione dell'impianto.
  • Le tecnologie di rivelazione.
  • Le tipologie di impianto: convenzionale e indirizzato.
  • Esempi applicativi e "case histories".
  • Il collaudo degli impianti di rivelazione incendio e il certificato di conformità.
  • La manutenzione degli impianti di rivelazione incendio.
  • Attività pratiche su pannelli demo.

 

CREDITI

Data

Il corso è suddiviso in 2 sessioni di 4 ore che si terranno nelle seguenti date: 7 e 16 ottobre 2014

Orario

14:30 - 18:30

Durata

8 ORE (suddivise in 2 giornate da 4 ore ciascuna)

Crediti

Ai partecipanti saranno riconosciute n. 8 ore valide per l'aggiornamento obbligatorio dei professionisti antincendio (D.M. 5 agosto 2011, art. 7). Saranno inoltre assegnati n. 8 CFP ai fini della formazione continua obbligatoria per i Periti Industriali.

Quota di iscrizione

€ 100,00

Modalità di iscrizione

ONLINE L'iscrizione verrà confermata al ricevimento della copia contabile del versamento che dovrà essere inviata tramite e-mail a info@prevenzioneincenditalia.it oppure tramite fax al n. 0245499719.

Modalità di pagamento

Tramite Bonifico Bancario

SOLO PER I PERITI INDUSTRIALI DI ROVIGO: versamento di € 100,00 (IVA ESCLUSA in quanto verrà rilasciata RICEVUTA DI PAGAMENTO) tramite bonifico bancario intestato a
COLLEGIO DEI PERITI INDUSTRIALI E PERITI INDUSTRIALI LAUREATI,
IBAN IT93I062251220107400699126E.
Causale del pagamento: nominativo partecipante e numero di iscrizione nell'elenco del Ministero dell'Interno

PER ISCRITTI AD ALTRI ORDINI PROFESSIONALI: versamento di € 100,00 (IVA ESCLUSA in quanto verrà rilasciata RICEVUTA DI PAGAMENTO) tramite bonifico bancario intestato a
ASSOCIAZIONE PREVENZIONEINCENDITALIA
IBAN IT47Z0312701629000000099962.
Causale del pagamento: nominativo partecipante e numero di iscrizione nell'elenco del Ministero dell'Interno

INFORMAZIONI

OBIETTIVO DEL CORSO: Approfondimento e chiarimento delle norme nazionali e internazionali mettendole in relazione con le direttive di legge riguardanti gli impianti di spegnimento con reti idranti e loro alimentazioni. Toccando le varie componenti dell’impianto si fornisce al partecipante un quadro completo dei sistemi di spegnimento e degli adempimenti che ogni progettista antincendio deve conoscere e costantemente aggiornare. Verranno affrontati temi quali progettazione, corretta installazione, collaudo e manutenzione. Gli argomenti trattati avranno inoltre un taglio tecnico/pratico per offrire ai discenti un suggerimento sul corretto “modus operandi”, indispensabile per progettare e operare  nella massima correttezza della normativa. Ai partecipanti verrà fornita copia delle dispense in formato elettronico. A termine di ogni singola sessione, verrà predisposto il test finale di apprendimento.

INFORMATIVA PRIVACY
Si informa il partecipante che ai sensi del D.Lgs. 196/03 i propri dati personali saranno trattati in forma autorizzata dal Collegio dei Periti Industriali e dei Periti Industriali Laureati della Provincia di Rovigo e da Prevenzioneincenditalia per l'adempimento di ogni onere relativo alla Sua partecipazione al corso tecnico di aggiornamento, per finalità statistiche e per l'invio di materiale promozionale. Il Collegio dei Periti Industriali e dei Periti Industriali Laureati della Provincia di Rovigo e Prevenzioneincenditalia si riservano di annullare il corso in qualsiasi momento.