Evento concluso

Iscrizioni chiuse

08/05/2018

Seminario tecnico

NORMATIVE PER GLI IMPIANTI DI VENTILAZIONE CONTROLLATA, DI SPEGNIMENTO E LE MISURE DI PROTEZIONE PASSIVA

LUOGO

La Spezia (SP)

DATA

08/05/2018

ORARIO

14:30 - 18:30

LOCATION

NH Hotel La Spezia
Via XX Settembre, 2
19124 La Spezia (SP)

COSTO

Gratuito

CON IL CONTRIBUTO DI

E DEI SOCI FONDATORI

PROGRAMMA

14:30 - 18:30

Giovanni Milan - Comitato Tecnico A.N.A.C.E.

La ventilazione meccanica per l'estrazione degli inquinanti e dei fumi d'incendio nei parcheggi interrati

Davide Modano - Comitato Tecnico A.N.A.C.E.

Smoke management alla luce della nuova revisione della UNI 9494-2

Claudio Traverso - Promat S.p.A.

Le certificazioni di resistenza al fuoco nella nuova prevenzione incendi

Gian Paolo Benini - Idroelettrica S.p.A.

Lo sviluppo delle norme e delle tecnologie riguardanti i gruppi di pressurizzazione antincendio e i locali dedicati al loro alloggiamento

CREDITI

Collegio dei Periti Industriali e dei Periti Industriali laureati della provincia della Spezia

La partecipazione all'intero seminario permette, ai Periti Industriali iscritti all'Albo, il rilascio di n. 4 CFP.


Aggiornamento RSPP/ASPP e CSE/CSP 

Le 4 ore valide come aggiornamento RSPP/ASPP e CSE/CSP sono riconosciute dal soggetto formatore EBAFoS (Organismo Paritetico Intersettoriale Ente Bilaterale Nazionale), previo superamento del test di verifica dell'apprendimento da sostenere al termine del seminario.

INFORMAZIONI

Gli obiettivi primari del seminario tecnico sono l’approfondimento ed il chiarimento delle norme e delle direttive di legge che regolamentano il settore della sicurezza antincendio, fornendo al partecipante un quadro completo degli adempimenti che ogni addetto ai lavori deve conoscere e costantemente aggiornare.

Gli argomenti trattati, di taglio tecnico/pratico, offrono suggerimenti sul corretto “modus operandi”, indispensabile per operare nella massima correttezza della normativa.


LE ISCRIZIONI GRATUITE AL SEMINARIO DEVONO ESSERE EFFETTUATE SU QUESTA PAGINA DEDICATA DEL SITO PREVENZIONEINCENDITALIA.IT