Quota di partecipazione Gratuito

20180927_PE_PII

  •  CODICE ISCRIZIONE MINISTERO DELL'INTERNO
  • Per il riconoscimento delle ore di formazione valide ai fini dell'aggiornamento per il mantenimento dell'iscrizione all'albo dei professionisti antincendio (D.M. 05/08/11) inserire il numero di iscrizione elenco Ministero dell'Interno.
  •  CREDITI FORMATIVI
  • Per il riconoscimento dei crediti formativi (se previsti), compilare tutti i campi.
  • 27/09/2018

    Seminario tecnico

    SISTEMI DI PROTEZIONE ATTIVA E PASSIVA, DI VENTILAZIONE CONTROLLATA E DI SEGNALAZIONE ACUSTICA D'ALLARME. NORME E TECNOLOGIE DI RIFERIMENTO PER UNA PROGETTAZIONE CONFORME.

    LUOGO

    Pescara (PE)

    DATA

    27/09/2018

    ORARIO

    14:30 - 18:30

    LOCATION

    Cassa Edile Pescara
    Via Prati, 29
    65124 Pescara PE

    COSTO

    Gratuito

    CON IL CONTRIBUTO DI

    E DEI SOCI FONDATORI

    PROGRAMMA

    14:30 - 18:30

    Paolo Braido e Marco De Pieri - Impa S.p.A - Fassa S.r.l.

    Sistemi per la protezione passiva dal fuoco: casi studio, certificazioni e metodi di calcolo.

    Maritza Raccuglia - Maico Italia S.p.A. | Elicent® - Dynair®

    Ventilazione autorimesse interrate: valutazione della progettazione in deroga a quanto previsto dal D.M. 01/02/1986 ed analisi di un impianto con i ventilatori a getto "Jet Fan". Protezione antincendio delle vie di esodo con i sistemi di sovrappressione per locali filtri a prova di fumo

    Gian Paolo Benini - Idroelettrica S.p.A.

    Lo sviluppo delle norme e delle tecnologie riguardanti i gruppi di pressurizzazione antincendio e i locali dedicati al loro alloggiamento

    Ivan Basso - Sirena S.p.A.

    La segnalazione acustica di allarme per gli impianti di evacuazione

    CREDITI

    INFORMAZIONI

    Gli obiettivi primari del seminario tecnico sono l’approfondimento ed il chiarimento delle norme e delle direttive di legge che regolamentano il settore della sicurezza antincendio, fornendo al partecipante un quadro completo degli adempimenti che ogni addetto ai lavori deve conoscere e costantemente aggiornare.

    Gli argomenti trattati, di taglio tecnico/pratico, offrono suggerimenti sul corretto “modus operandi”, indispensabile per operare nella massima correttezza della normativa.