Evento concluso

Iscrizioni chiuse

11/02/2020

Seminario tecnico

FIRE SAFETY ENGINEERING (F.S.E.): STRUMENTO VALIDO NELL'ATTUAZIONE DELLE SOLUZIONI ALTERNATIVE DEL CODICE DI PREVENZIONE INCENDI (D.M. 03 AGOSTO 2015)

LUOGO

Mestre Marghera (VE)

DATA

11/02/2020

ORARIO

14:30 - 18:30

LOCATION

Holiday Inn Venice
Rotonda Romea, 1
30175 Venezia VE

COSTO

Gratuito

CON IL CONTRIBUTO DI

E DEI SOCI FONDATORI

PROGRAMMA

14:30 - 18:30

Gianluigi Guidi - Guidi & Partners S.r.l.

La quantificazione del contributo degli impianti di protezione attiva, attraverso la F.S.E., nel raggiungimento della sicurezza antincendio

Gian Paolo Benini - Idroelettrica S.p.A.

Alimentazioni idriche antincendio ed F.S.E.: le possibili applicazioni di un approccio ingegneristico

Tonino Nava - Marioff S.r.l.

La tecnologia water mist e la protezione degli edifici complessi

Paolo Palermo - Promat

Resistenza al fuoco di condotte di ventilazione ed estrazione fumi

CREDITI

Ingegneri

Sono riconosciuti n. 4 CFP per gli Ingegneri iscritti all'Albo che partecipano all'intero evento. [CNI 830 - 2020]


Ordine Periti Industriali Venezia

Sono riconosciuti CFP ai Per. Ind. come stabilito dal Regolamento per la Formazione Professionale Continua.


Seminario valido per l'aggiornamento come RSPP/ASPP e CSE/CSP

Sono riconosciute n. 3 ore dal soggetto formatore EBAFoS.

INFORMAZIONI

Gli obiettivi primari del seminario tecnico sono l’approfondimento ed il chiarimento di alcune norme e direttive di legge che regolamentano il settore della sicurezza antincendio, fornendo al partecipante un quadro completo degli adempimenti che ogni addetto ai lavori deve conoscere e costantemente aggiornare. I temi proposti sono presentati tutti nell'ottica del D.M. 3 agosto 2015 e s.m.i. (familiarmente noto come "Codice di Prevenzione Incendi) al fine di comprendere il novero di soluzioni alternative a disposizione dei professionisti, le prestazioni dei sistemi ed i benefici dell'approccio ingegneristico.


LE ISCRIZIONI GRATUITE AL SEMINARIO DEVONO ESSERE EFFETTUATE SU QUESTA PAGINA (clicca) DEDICATA DEL SITO PREVENZIONEINCENDITALIA.IT